AOB Brescia

Sostegno al Centro di Ricerca

Un altro fondamentale progetto supportato da AOB è il “Centro di Ricerca Interdipartimentale di biologia cellulare e radio-biologia applicato alla clinica del paziente onco-ematologico”che si trova presso gli Spedali Civili di Brescia ed è volto allo sviluppo della diagnostica e della ricerca a sostegno dell’attività clinica-assistenziale nei pazienti affetti da malattie onco-ematologiche.

Lo sviluppo sempre più rapido delle conoscenze di base in campo radiobiologico e oncoematologico e la sempre maggiore velocità con cui le informazioni scientifiche vengono rese disponibili anche ai pazienti, hanno fatto crescere la necessità di dare una risposta adeguata alle esigenze che da queste conoscenze derivano. Ciò significa essere in grado di applicare tempestivamente al paziente onco-ematologico quanto continuamente emerge dalla ricerca di base, sviluppando nel contempo possibili idee originali attraverso sinergie interdisciplinari.

La scelta di costituire un laboratorio dedicato nasce nel 2008 ed è finalizzata a consentire il campionamento, la conservazione e il trattamento del materiale biologico dei pazienti nonché l’esecuzione di specifiche metodiche diagnostiche e di ricerca.
Nel 2013 il Laboratorio viene portato a termine grazie al supporto economico di AIL Brescia ed è così strutturato:

  • un Laboratorio Onco-ematologico
  • un Laboratorio di Terapia Genica Pediatrica
  • una Cell Factory per la Terapia Cellulare Pediatrica
  • una Cell Factory per la Terapia Cellulare degli adulti

Nel 2018 inoltre la struttura è stata ampliata per portare anche a Brescia la fondamentale ricerca di Fase 1 che consentirà l’impiego di farmaci di ultima generazione e potenzierà lo svolgimento e la realizzazione di progetti di ricerca in ambito preclinico e clinico.